Con il Comune di Gubbio come capofila, i Comuni della Zona Sociale 7 dell’Umbria in collaborazione con la società civile organizzata locale, per la prima volta co-progettano in forma partecipativa, l’innovazione della filiera dei servizi sociali ai cittadini. Questi sono coinvolti e ascoltati nei loro plurimi ruoli e bisogni come famiglie, anziani, adulti che hanno perso il lavoro, disabili, giovani, bambini e bambine. Proprio per la dimensione sperimentale e partecipativa della co-progettazione, MoCa ha disegnato e sta realizzando la valutazione di impatto del progetto con il suo approccio metodologico “mixed methods”: analisi dei bisogni (GOPP), problematizzazione delle dinamiche di cambiamento (Theory of Change), ricerca, formazione e story telling combinati nelle fasi di progetto per produrre evidenze su “che cosa sta cambiando” in una relazione rigorosa di causa (le azioni di progetto) ed effetti (il desiderato miglioramento della qualità della vita dei cittadini)